[Leggi] ➺ The Wheels on the Bus ➶ Annie Kubler – Vehikool.co.uk

The Wheels on the Bus Bouncy Illustrations, Innovative Die Cutting And Popular Rhymes Make Books With Holes A Must For Every Child Available In Three Formats, Suitable For Babies, Toddlers, Pre Schoolers And The Nursery Or Classroom Sono molto soddisfatta del libro Acquistato per bimbo di 2 anni e mezzo, perci apprezzo molto le pagine rigide Il mio piccolo va matto per la canzoncina e vederla rappresentata nel libro gli permette di cantarla con me Apprezza molto le pagine bucate in corrispondenza dei particolari. Usato tantissimo da mia figlia di 3 anni che ormai lo sa a memoria I disegni chiari, le pagine con i buchi da toccare e rigide sono ideali per i bimbi.Richiama la famosa canzone inglese per l infanzia e si pu quindi cantare insieme ai bimbi. Mia figlia lo adora.le immagini sono molto belline e l elemento di cui parla la strofa facilmente individuabile perche nella parte bucata della pagina. Bel libro colorato con i buchi, molto curato e semplice.Successo assicurato, i bimbi adorano le canzoni e i buchi nei libri Bello,bello,bello Consiglio questo libro per bambini a partire dai 18 mesi circa.Ottimo perch il tema di ogni pagina ulteriormente evidenziato dalla presenza di holes che alla pagina successiva si incastrano perfettamente con la precedente.Libro ricco di immagini e colori.Dopo avere comprato alcuni libri in inglese per mia figlia di 19 mesi questo per ora il migliore Abbiamo anche il cd contenente la canzone. Bellissimo libro, il mio bimbo di due anni lo vuole leggere in continuazione e vuole sentir cantare la canzoncina Molto breve, ma simpatico. Ho preso questo libro per una bambina di tre anni che ama questa canzone Mi aspettavo di pi perch riporta solo il testo della canzone e niente di pi per i disegni sono molto belli.


About the Author: Annie Kubler

Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the The Wheels on the Bus book, this is one of the most wanted Annie Kubler author readers around the world.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *