Ebook ➩ Tschiffely's ride. 16.000 chilometri in sella da Buenos Aires a Washington Autore Aimè Tschiffely – Vehikool.co.uk

Tschiffely's ride. 16.000 chilometri in sella da Buenos Aires a Washington Nel Un Tranquillo Svizzero Senza Pretese, Che Aveva Alle Spalle Solo Una Modesta Esperienza Equestre, Divent Il Protagonista Di Un Impresa Eccezionale Un Viaggio A Cavallo Attraverso Il Continente Americano, Dall Argentina Allo Stato Di New York E Lo Fece Con I Discendenti Dei Cavalli Dei Conquistatori Spagnoli, Due Criollo Argentini Riusc Nel Suo Intento Perch Conosceva La Storia Di Questa Razza Decenni Prima Che Il Mondo Riscoprisse Il Legittimo Valore Del Cavallo Spagnolo, Tschiffely, Uno Storico Dilettante, Si Propose Di Dimostrare Che Il Cavallo Di Razza Criollo Era Il Pi Resistente Al Mondo Appassionato Di Archeologia, Aim Tocc Nel Suo Percorso Le Antiche Citt Andine Di La Paz, Cuzco, Lima, Quito E Bogot Pass Da Panama, Dal Guatemala E Dal Messico, Schivando La Rivoluzione Nel Texas E Negli Altri Stati Dell America Settentrionale Che Attravers , Dovette Fare I Conti Con Strade Di Cemento E Automobilisti Irrispettosi Infine Fu Ricevuto A Washington Dal Presidente Dell Epoca, Coolidge La Storia Di Tschiffely E Dei Suoi Cavalli, Mancha E Gato, Gli Eroi Delle Pampas, L Incredibile Racconto Di Un Uomo E Di Due Cavalli Derisi Dal Mondo Descritti Come Un Don Chisciotte Suicida E Due Vecchi Ronzini, La Loro Storia Si Trasformata In Una Moderna Leggenda Il Pi Importante Viaggio A Cavallo Del Ventesimo Secolo


3 thoughts on “Tschiffely's ride. 16.000 chilometri in sella da Buenos Aires a Washington

  1. says:

    Un avventura fantastica ed eccezionale al tempo stesso Un libro che dalle prime pagine mi ha fatto venire la voglia di andare in Argentina per visitare gli stessi luoghi narrati ma mi sono dovuto accontentare di cercarli su google maps Una storia di coraggio e forza di volont che dimostra come con pochi mezzi e l amicizia di due cavalli, un uomo da solo possa riuscire in cose ritenute fino a quel momento impossibili Assolutamente da leggere.


  2. says:

    Un libro entusiasmante, soprattutto per gli appssionati del Sud America, del cavallo criollo e dell avventura.Un grazie enorme a colui che ha deciso di tradurlo in italiano dandoci la possibilit di far parte di questa storia, ovvero Vittorio Ferro.


  3. says:

    Un libro molto interessante, specialmente per chi ama il genere Un viaggio di un uomo con il suo cavallo e la presa di coscienza che il proprio universo non sempre coincidere con l universo delle altre persone.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *